dylann-hendricks-ymoc5wjvkwo-unsplash
simonegiordanologo1

Osteopata professionista OSTEOPRO n.186/2021 | +39 348 83 41 380 | info@simonegiordano.com


facebook
instagram
linkedin
image-456
image-456
.

Via Federico Aliprandi,69 

Lissone (MB)
Piazza San Giacomo, 13

Giussano (MB)

Via Federico Aliprandi,69 

Lissone (MB)
Piazza San Giacomo, 13

Giussano (MB)

LE ULTIME NEWS DAL BLOG

Ultimi articoli dal Blog

PAVIMENTO PELVICO E ORGASMO

2022-04-13 14:44

Simone Giordano

PAVIMENTO PELVICO E ORGASMO

Tra le cause più importanti della difficoltà ad avere orgasmi e quindi provare un piacere profondo è la mancata conoscenza del nostro corpo.

Il pavimento pelvico ed il suo stato muscolare ha un ruolo chiave nel raggiungimento dell’orgasmo, spesso la difficoltà nell’attivazione dello stato del piacere risiede proprio nella corretta funzionalità muscolare del pavimento pelvico, non sempre considerato, ma alle volte la riabilitazione di questo distretto del corpo, potrebbe restituirci risultati inaspettati.

 

Tra le cause piu importanti della difficoltà ad avere orgasmi e quindi provare un piacere profondo è la mancata conoscenza del nostro corpo ed il suo modo di rispondere agli stimoli sessuali.

 

Sia i fattori fisici che psicologici sono gli elementi fondamentali per avere una corretta risposta funzionale agli stimoli sessuali nel corso di un rapporto, diversamente nelle attività di autoerotismo.

 

Il raggiungimento del piacere è suddiviso in varie fasi, ed il passaggio da una fase ad una successiva avviene se e solo se avviene il completamento della fase precedente.

 

Quali sono queste fasi?

 

Eccitazione: Nel corso dell’eccitazione si ha un aumento della lubrificazione vaginale e relativa espansione, elevazione dell’utero ed un aumento corposo di quantità di sangue nella zona genitale provocando quindi l’erezione della clitoride e l’aumento delle dimensioni delle piccole e grandi labbra.

 

Plateau: al raggiungimento di questa ulteriore fase, si avrà un’ulteriore apporto di sangue nella zona genitale con una crescita ulteriore della sensibilità nella percezione degli stimoli.

 

Orgasmo: I cambiamenti fisiologici precedenti, unitamente alla contrazione ed il coinvolgimento dei muscoli pelvici inferiori, sono le basi necessarie per raggiungere l’apice del piacere in tutte le sue sfumature.

 

Risoluzione. Arco temporale di detensionamento del distretto vaginale.

 

Il ruolo chiave del pavimento pelvico nell’orgasmo.

 

Con una muscolatura del pavimento pelvico ipotrofica e debilitata sarà molto difficile raggiungere una forma di piacere estremamente appagante, poiché il raggiungimento del Climax è dato da rapide contrazioni di questi fasci muscolari.

 

La riabilitazione e potenziamento del pavimento pelvico attraverso determinati tipi di esercizi faciliteranno e miglioreranno la circolazione sanguigna nel distretto vaginale con un conseguente aumento del volume di apporto di sangue e crescita della sensibilità.

 

Una muscolatura piu forte, sarà in grado di restituirci contrazioni piu rapide e intense.

orgasmo-perche-stimola-urla-e-gemiti_1020x680.jpeg

facebook
instagram
linkedin

www.simonegiordano.com @ All Right Reserved 2022 

www.simonegiordano.com @ All Right Reserved 2022 


facebook
instagram
linkedin
nsey-benajah-p-0xjcw86y-unsplash

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutti i servizi professionali e di formazione di Simone Giordano

Come creare un sito web con Flazio